Schiuma resina tecnologia aiuta Nuclear Decommissioning a Sellafield

Steve Vick internazionale è stato coinvolto in un progetto di tenuta del tubo a Sellafield, dove "una serie complessa di sfide di smantellamento" esiste nel trattare con il 60 year old prime generazioni Magnox bagagli Stagno (FGMSP).

La portata del lavoro riguardato la rimozione delle tubazioni ridondante in una zona ad irraggiamento e quindi la pulizia e sigillatura di un muro stagno contaminato.

Il diametro di 10cm ridondante tubazione pone un rischio significativo. Per sigillare i tubi in modo che possano essere rimossi in modo sicuro, Steve Vick Internazionale ha fornito una quantità di loro kit High Integrity FOAMBAG ™ che si basa su un sistema brevettato prima sviluppato nel corso 30 anni fa per l'allacciamento alla rete di distribuzione del gas safety-critical. Negli ultimi anni queste borse in tessuto e la schiuma poliuretanica espandente resina con cui vengono iniettati, appositamente adattato per l'uso in smantellamento nucleare.

Un braccio robotico su misura, fornito da appaltatori specializzati SA Robotica, è stato sviluppato appositamente per il progetto di lavorare nella zona alta di radiazione in cui era pericoloso per gli operatori. Software, originariamente sviluppato per la NASA, è stato utilizzato per controllare il robot o Powered Remote Manipulator (PRM) braccio.

“L'operazione richiedeva precisione chirurgica in un contesto industriale”, ha detto Paul Farran, Responsabile Progetti FGMSP. “Il completamento di questo pezzo vitale del lavoro ci aiuta a andare avanti con il lavoro di recupero di scorie nucleari dallo stagno”, Lui continuò.

High Integrity ™ FOAMBAG

I kit High Integrity FOAMBAG ™ forniti da Steve Vick Internazionale e usati Sellafield compresi un sacchetto in tessuto semi-poroso con quattro tasche circonferenziali, riempito con una resina subacqueo, ugualmente distanziate lungo la sua superficie. I sacchetti sono stati inseriti dal PRM nei tubi in punti strategici. Ogni borsa è stata quindi iniettata, a distanza, con una resina poliuretanica bicomponente che è stato mescolato appena prima dell'inserimento.

Come la schiuma si espande riempie il sacchetto e una piccola quantità filtra attraverso il tessuto ad aderire alla parete interna del tubo. La resina subacqueo contenuta nelle tasche circonferenziali viene spremuto attraverso il materiale poroso tasca semi dall'espansione della schiuma e fornisce una tenuta secondaria contro la parete interna del tubo in fase di smantellamento.

Il Laboratorio Nazionale Nucleare ha effettuato test sulla schiuma indurita utilizzato in di Steve Vick Internazionale FOAMBAG ™ e hanno valutato come avere un 8 a 10 anno la durata della vita in una zona con un livello di radiazione di fondo di 7 a 9Sv.

Una volta che la tubazione era stata isolata in questo modo, potrebbe essere rimosso per consentire al braccio robotico di scabble parete stagno e applicare un rivestimento specialista per sigillare il calcestruzzo.

La preparazione per il progetto prevedeva la costruzione di una scala mock-up della struttura a Whitehaven per testare l'apparecchiatura, tecniche e sicurezza della procedura e per fornire un ambiente a basso rischio in cui addestrare gli operai.

Mark Steele della Nuclear Decommissioning Authority e Capo del Programma per Sellafield, disse, “Sellafield affronta una serie complessa di sfide di smantellamento nel trattare con le strutture preesistenti sul sito. Spesso approcci e tecniche innovative sono necessari per superarli.”

La tecnica FOAMBAG ™ è stata utilizzata in altri siti tra cui Cappella Croce, Winfrith e Harwell.

 

Data pubblicazione – 1° luglio 2013

 

 

Condividi questo articolo: